Ciao,

Sono Paolo Gallo e penso di poterti dare una mano a migliorare come fotografo e a vendere le tue foto online in modo veloce e semplice.

Tra le altre cose, lo faccio gratis.

.

Perchè questo blog? Ma soprattutto perché dovresti leggerlo?

Ho iniziato a scrivere su questo blog per condividere quello che ho imparato dal 2007 sulla fotografia professionale e sulla vendita di immagini online. Con la scusa di scrivere mi tengo aggiornato su cosa succede nel mondo fotografico e non rischio di diventare pigro. Parlo e scrivo non per sentito dire ma per esperienza diretta decennale nel campo della fotografia professionale online.

In questo blog troverai molti tutorial di fotografia, molti eBook gratuiti, molte storie di successo e moltissime storie di insuccessi fotografici.

Penso che se sei interessato a vendere fotografia on line questo blog ti possa accorciare e semplificare la strada aiutandoti a trasformare la tua passione in un secondo stipendio. Io l’ho fatto e ho aiutato centinaia di fotografi prima di te a farlo. Posso dire di avere una certa esperienza in merito.

.

La mia storia

one caucasian man portrait silhouette photographer in studio isolated on white backgroundIl primo viaggio in  solitaria l’ho fatto a 12 anni in autobus, partendo dalla periferia torinese con il 38 per andare a vedere le Torri Palatine in centro a Torino. Da li in poi ho viaggiato sia per piacere, sia perché ho sempre avuto lavori che mi permettevano di girare il mondo. Oggi ho 40 anni, uno splendido bimbo cicciopasticcio, di mestiere full time faccio l’impiegato e part time mi occupo di fotografia microstock e fotografia di arredamento interni.

Continuo a fare il pendolare tra Torino, Milano e altri posti in giro per il mondo. Leggo un po’ di tutto, da Nabokov a Stefano Benni. Ascolto un po’ di tutto, dai Genesis ai Linkin Park. Non mi piacciono le etichette. Gioco molto ma anche molto male a scacchi. Quasi ogni mattina, quando mi alzo, sono contento senza motivo.

.

Da hobby a professione

Ho iniziato a fotografare circa un ventennio fa. Nel corso di questo periodo sono passato attraverso diversi generi fotografici e diverse scuole, tra le quali l’Accademia di Fotografia J. Kaverdash di Milano. Ho vinto un po’ di premi fotografici qua e la, ma niente di speciale. Nel 2007, durante una passeggiata sulla neve in un bosco, nasce un’idea: provare a ottenere risultati concreti dalle mie competenze fotografiche.

Il primo obiettivo era quello di migliorarmi come fotografo esponendomi a un pubblico il più possibile crudele ma vero, il secondo quello di guadagnare qualche soldino per pagarsi l’attrezzatura fotografica. A questo se ne aggiunse ben presto un terzo, dato dal piacere dell’avventura di creare un’attività commerciale partendo da zero. 1Avevo bisogno di un’attività flessibile sia nello spazio (ovunque, purché ci fosse una connessione Internet), sia nel tempo (da fare quando volevo e potevo). E così arrivò la scelta di diventare fotografo microstock. Nei primi due anni sono riuscito a rientrare dei costi delle attrezzature fotografiche ed è iniziata l’avventura . Oggi vendo oltre 3.000 fotografie al mese, collaboro con tutte le principali agenzie del settore, il dettaglio di quanto guadagno non te lo dico ma mi ci pago lenti, viaggi e mutuo della casa. Puoi trovare le mie fotografie sul mio portfolio Shuterstock,  ma anche portfolio Depositphoto oppure portfolio Dreamstime.

.

Come ti posso aiutare?

Lo lascerei dire a chi ha scritto le recensioni dei miei libri su Amazon. Si tratta esclusivamente di utenti verificati.

  • Intanto è stupenda la filosofia di base dell’Autore: ho dei segreti del mestiere e voglio condividerli con voi (Utente top 50 recensori di Amazon)
  • Paolo Gallo ha uno stile molto lineare e piacevole. Va subito al punto ed è molto pragmatico.
  • Sostengo da sempre che per spiegare bene qualsiasi concetto non basta conoscerlo in modo approfondito, secondo me è molto più importante saper insegnare. Per quanto mi riguarda l’autore di questo libro lo sa fare alla grande! Inoltre il tutto è condito da casi reali che sostengono la teoria in modo esemplare.
  • Un insieme di possibilità offerte dall’occhio dell’autore, che spinge chi legge in un percorso da lui stesso fatto, con commenti utili sia sul da farsi, sia su possibili errori.
  • L’autore lo seguo da un po’ e apprezzo molto la sua disponibilità ad elargire consigli, sempre disponibile.
  • Un condensato di pillole di saggezza concrete e mai banali.
  • Sempre una piacevole lettura questi contenuti di Paolo Gallo. Ormai non me ne perdo uno. Si sente che nascono dall’esperienza diretta e questo è di grande stimolo.
  • Come al solito i libri di Paolo Gallo sono un’ottima guida per chi ama la fotografia e vuole provare a tuffarsi nel mondo del microstock. Ottimo, semplice, chiaro, efficace, utile, diretto.

Cattura

.

.

Perchè c’è pubblicità e link di affiliazione in questo blog?

Avsi

Ho cercato di mantenere la pubblicità al minimo, ma qualche link di affiliazione o pubblicità sparsa la trovi. Con il ricavato perseguo un doppio obiettivo:

1) Pagare i minimi costi di gestione del sito incluso il caffè che mi tiene sveglio la sera per scrivere i post.

2) Soprattutto, contribuire a sostenere Catherine, Zechelis, Giusta a Kanlaya mediante la fondazione Avsi. La vita mi ha dato tanto e credo nell’importanza di restituire agli altri.

.

…e adesso cosa faccio?

Visto che sei una bella persona e hai finito di leggere questa pagina, ho un suggerimento per te. La cosa più semplice e utile che puoi fare per te come fotografo è questa: iscriviti alla newsletter di questo blog, scarica l’eBook gratuito e goditi le newsletter con contenuti utili ed esclusivi. Puoi iscriverti con il form che trovi qui sotto.

Grazie di esserti fermato qui,

Paolo

.

.

.